donazioni

IL PRESERVATIVO FEMMINILE: IMPARIAMO A CONOSCERLO

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

Il Femidom, o preservativo femminile nel nostro Paese sembra uno strumento ancora in larga parte sconosciuto. Prodotto dall’industria americana Female Health Company (FHC), è stato raccomandato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come uno dei prodotti fondamentali da inserire nei programmi di prevenzione alla salute e per questo sostenuto da numerose agenzie internazionali, come l’Unaids (Joint United Nations Programme on HIV/AIDS).

 

Il velo di scetticismo che circonda il Femidom in Italia è certamente favorito dalla difficile reperibilità del prodotto, acquistabile in farmacia solo tramite prenotazione oppure su internet o nei sexy shop a prezzi decisamente poco concorrenziali (dai 6 ai 10 euro per una confezione da 3).

 

Il preservativo è composto da una morbida guaina trasparente in nitrile di 17 cm con due anelli flessibili alle estremità che, inserito in parte all’interno della vagina, è in grado di proteggere contemporaneamente i genitali interni ed esterni. Il materiale usato è un derivato del lattice più resistente dei classici profilattici maschili, in grado di non deteriorarsi neanche ad alte temperature, in presenza di umidità o se a contatto con lubrificanti oleosi. È consigliato sia come contraccettivo che come metodo per prevenire la trasmissione delle Malattie Sessualmente Trasmesse e può essere utilizzato da qualunque donna poiché è indicato anche nei casi di persone con sensibilità o allergia al lattice.

Riconoscere l’importanza del Femidom significa non solo rendere disponibile un’efficace alternativa al profilattico maschile, ma permette di fornire alle donne un valido ed efficace strumento per avere finalmente un ruolo attivo nella prevenzione della propria salute sessuale e generale.

 

In occasione della Festa della Donna la Lila (Lega Italiana per la Lotta contro l’AIDS), che da anni si occupa di promuovere e distribuire il preservativo femminile, ha chiesto un appoggio istituzionale in tal senso al nuovo Ministro della Salute Balduzzi. Alessandra Cerioli, Presidente dell’Associazione, dichiara che  “l’Italia, a differenza di altri Paesi europei, si caratterizza per una epidemia di HIV principalmente eterosessuale, le donne non possono più essere ignorate e a loro vanno diretti programmi di prevenzione mirati”.

 

Di seguito alcuni link utili per saperne di più:

Sito del Female Condom FC2:  http://www.fc2.us.com

Sito del produttore Female Health Company: http://www.femalecondom.org

 

Fonte: CliccaQui

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Marzo 2012 10:33

LINEA DI AIUTO IMMEDIATO

06 452218032il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 17.00 alle 19.00
800 861061numero verde
ministero della salute

Banner Video

SONDAGGIO

Ti innamoreresti mai di una persona sieropositiva?

Risultati

Calendario eventi

Aprile 2014
DLMMGVS
1 2 3 4 5
6 7 8 9101112
13141516171819
20212223242526
27282930
Maggio 2014
DLMMGVS
1 2 3
4 5 6 7 8 910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Giugno 2014
DLMMGVS
1 2 3 4 5 6 7
8 91011121314
15161718192021
22232425262728
2930
Luglio 2014
DLMMGVS
1 2 3 4 5
6 7 8 9101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
Agosto 2014
DLMMGVS
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
Settembre 2014
DLMMGVS
1 2 3 4 5 6
7 8 910111213
14151617181920
21222324252627
282930
Ottobre 2014
DLMMGVS
1 2 3 4
5 6 7 8 91011
12131415161718
19202122232425
262728293031
Novembre 2014
DLMMGVS
1
2 3 4 5 6 7 8
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30
Dicembre 2014
DLMMGVS
1 2 3 4 5 6
7 8 910111213
14151617181920
21222324252627
28293031
Gennaio 2015
DLMMGVS
1 2 3
4 5 6 7 8 910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Febbraio 2015
DLMMGVS
1 2 3 4 5 6 7
8 91011121314
15161718192021
22232425262728
Marzo 2015
DLMMGVS
1 2 3 4 5 6 7
8 91011121314
15161718192021
22232425262728
293031

© 2010 SIEROPOSITIVO.it - Tutti i diritti riservati Associazione Sieropositivo.it - COD. FISCALE: 97316650585 "

Presidente associazione Sieropositivo.it e Responsabile della produzione Franca Ferrario.

Responsabile per informazioni mediche non provenienti da fonti diverse dott.ssa Masia Gavina.